expo[1]

Il Cosmari a TolentinoExpo lancia una campagna contro lo spreco di cibo per la riduzione dei rifiuti

Il Cosmari partecipa con un proprio stand istituzionale all’edizione 2012 di TolentinoExpo, la manifestazione espositiva allestita nel centro storico di Tolentino con l’intento di presentare tutte le imprese che operano sul territorio.

Con l’occasione il Presidente Daniele Sparvoli, in accordo con la Direzione aziendale, intende presentare una nuova campagna informativa rivolta a tutti i cittadini contro lo spreco di cibo.

Infatti se da un lato grazie al sistema “Porta a Porta” la produzione pro-capite di rifiuti dei cittadini residenti nei 57 Comuni della provincia di Macerata sta scendendo, ogni anno, purtroppo, malgrado il periodo congiunturale difficile, si registra un aumento di produzione di rifiuti umidi.

In effetti le famiglie maceratesi, come del resto avviene in tutta Italia e tutta Europa, ogni giorno, in maniera sconsiderata, buttano tanti generi alimentari. Basti solo dire che in Europa ogni anno si sprecano circa 89 milioni di tonnellate, circa 180 kg pro capite. In Italia si sprecano oltre 3 milioni di tonnellate di cibo, spendendo inutilmente circa 800 euro a persona l’anno. In provincia di Macerata, da quanto è emerso, ogni persona spreca in media circa 100 kg di cibo l’anno per una spesa per ogni famiglia, di quattro componenti, di circa 2 mila e 400 euro. Nella pattumiera finiscono soprattutto frutta fresca e verdure 20%, pane e pasta 20%, latte 19%, dolci 12%, carne, pesce e pollame 9%, conserve di frutta  e ortaggi 9%, oli e grassi 7%, scatolame e surgelati 4%.

Ecco allora che con un pò di attenzione negli acquisti e nei consumi si può ridurre lo spreco di cibo e contemporaneamente si può contribuire a produrre meno rifiuti. Stesso discorso vale, ad esempio per gli imballaggi. Troppo spesso si acquistano prodotti con inutili imballaggi o comunque vengono utilizzati oggetti usa e getta.

Cosmari vuole quindi educare a sprecare meno per vivere meglio, aumentando sempre più la raccolta differenziata, riducendo la produzione di rifiuti e riducendo lo spreco alimentare.

Questi temi verranno affrontati nel corso di un incontro che si terrà sabato 12 ottobre, al teatrino San Francesco,a cui parteciperanno il Presidente Daniele Sparvoli e il Direttore Giuseppe Giampaoli e che, in pratica, anticipa anche gli argomenti che saranno trattati nel tradizionale convegno promosso a Ecomondo e che quest’anno si terrà a Rimini giovedì 8 novembre, nella sala conferenze allestita nell’Area Marche.

Nel corso di TolentinoExpo sarà anche presentato il nuovo sito istituzionale del Cosmari che andrà ad affiancare quello dedicato al Porta a Porta.

 

Ufficio Stampa: Luca Romagnoli tel. 335.475004