Warning: Illegal string offset 'singular_post_taxonomy' in /home/fabioc26/public_html/tolentinoexpo.it/wp-content/themes/canvas/functions/admin-functions.php on line 2812

Warning: Illegal string offset 'singular_portfolio_taxonomy' in /home/fabioc26/public_html/tolentinoexpo.it/wp-content/themes/canvas/includes/theme-functions.php on line 819
expo

TolentinoExpo – Diario di Bordo del Quinto Giorno

tolentinoexpomilano2015

TolentinoExpo a Milano. Diario di bordo del quinto giorno

L’enogastronomia tolentinate e maceratese conquista Milano

 

TolentinoExpo a Milano. Diario di bordo: domenica 24 maggio, quinto giorno di eventi promossi in occasione dell’Expo 2015, in sinergia con la Regione Marche e il Comune di Tolentino, allo show room Elica (via Pontaccio, 8 – zona Brera).

Pur essendo una giornata festiva, molte persone, soprattutto stranieri, hanno visitato lo spazio espositivo milanese, allestito con molta cura nei due piani messi a disposizione da Elica e che ben si prestano a iniziative di promozione turistica, culturale ed enogastronomica. I tanti prodotti sono stati esposti sia nelle vetrine piano strada che nel seminterrato, utilizzando gli espositori messi a disposizione dallo scatolificio Sios di San Severino Marche e Tolentino che hanno valorizzato ulteriormente le confezioni e gli oggetti esposti.

Da sottolineare che nel corso delle degustazioni, grazie al Cosmari, sono stati utilizzati bicchieri, stoviglie e posate biodegradabili e compostabili, realizzati in mater-bi (amido di mais) favorendo da un lato la raccolta differenziata e dall’altro il consumo di cibi al alta qualità su materiali completamente naturali. Molte persone hanno anche apprezzato gli importanti traguardi raggiunti dai comuni maceratesi grazie al Cosmari e al “Porta a Porta”, approfondendo la conoscenza dei servizi erogati e dei progetti speciali applicati sul territorio con l’intento di favorire la riduzione della produzione dei rifiuti e in particolare dello spreco alimentare, in perfetto stile Expo.

Tra i produttori presenti hanno registrato molti consensi il Salumificio di Franco Properzi di Colmurano che ha proposto ai buongustai milanesi salumi di altissima qualità tra cui il salume tipico di Colmurano, prosciutto, lonza, coppa, guanciale, tutti realizzati seguendo le più antiche ricette della tradizione maceratese, applicando l’arte della norcineria. Molto gradita anche la Vernaccia docg prodotta dalla Cantina di Massimo Serboni che oltre alla classica versione dolce e secca ha anche presentato i vini da tavola tra cui  il rosso doc “Lillàsse” fatto con uva vernaccia in purezza. A completare l’offerta enogastronomica i legumi e le zuppe delle Fattorie Subrizi “Sentieri degli Erboristi” prodotti dei Monti Sibillini, l’olio di Cartechini, la Pasta di Celiano di Diego Luciani con l’impasto di semola di grano duro e uova fresche intere sgusciate a mano con trafila in bronzo ed essiccazione lenta e a bassa temperatura, l’Azienda agricola Castello di Enrico Beccerica che ha portato un particolare pecorino a latte crudo lavorato esclusivamente a mano e le paste, le olive e i cremini di Antonio Bartolini, i vini bianchi, rosè e rossi della Cantina Le Colline.

Siamo molto contenti – hanno detto Franco Properzi e Massimo Serboni – di essere a Milano, in questa iniziativa fuori Expo. In questi giorni abbiamo l’occasione di far conoscere ulteriormente la bontà delle nostre tipicità, sempre di più apprezzate dal grande pubblico.

Ogni giorno, fino al 26 maggio, apertura alle ore 10 con Buongiorno Milano, degustazione delle migliori miscele Romcaffè, la latte art di Dario Ciarlantini e i migliori espressi  e cappuccini preparati con le macchine Nuova Simonelli. Dalle ore 12 show cooking con lo chef Marco Cartechini che prepara degustazioni con paste, legumi e dolci accompagnati dai migliori salumi Properzi e dai vini Le Colline e dalla vernaccia docg di Serboni.

Nel pomeriggio workshop con Dario Ciarlantini e i distillati della Varnelli. Molto apprezzata la nuova speciale tazzina, scelta da Varnelli, “Caffè-O” che consente di gustare il caffè Varnellizzato.

Dalle ore 19 happy hour e petit dinner con ospiti e testimonial.

Lunedì 25 maggio serata dedicata ai marchigiani a Milano e martedì 26 maggio ospite il giovane chef emergente Andrea Giuseppucci che presenterà la sua proposta “provocatoria” di cucina.

Presentano il meglio delle loro produzioni e servizi a Milano allo show room Elica in via Pontaccio, 8: il Poltronificio “Cimini & Compagnucci”, CIP – Daniele Cipollati Edilizia creativa, il Cosmari srl, l’Azienda vitivinicola “Le Colline” di Tolentino, gli associati ai “Mastri Pellettieri”, Nazareno Gabrielli, Nuova Simonelli macchine da caffè, Romcaffè, Cantine Serboni, Sios Scatolificio, Terme di Santa Lucia, Varnelli.

Affiancano lo show cooking di Marco Cartechini: Bartolini Antonio, Cartechini Food Brothers, Oleificio Cartechini Mario.

Affiancano le degustazioni del Salumificio Properzi: Azienda Agricola Diego Luciani – Pasta di Celiano, Fattorie Subrizi – Sentieri dell’Erborista, Azienda Agricola Castello di Enrico Beccerica.

 

Ufficio Stampa: Luca Romagnoli tel. 335.475004