logo

Ultimo giorno per visitare la sesta edizione di TolentinoExpo

Chiude domenica 21 ottobre 2018, la sesta edizione di TolentinoExpo una fiera di alto profilo organizzativo che presenta in mostra le produzioni manifatturiere tolentinati e non solo, evidenziandone la qualità delle lavorazioni e le loro peculiarità, una grande manifestazione dove si incontrano tutti gli operatori, mostrando le loro produzioni e le opportunità di partnership presenti nel territorio.

Per venire incontro a tutte le aziende, imprese artigiane e commerciali, il Comitato organizzativo ha deciso, grazie anche al sostegno economico della Regione Marche, di dimezzare i prezzi degli stand, in confronto alla scorsa edizione. Quindi una importante occasione che, catturando l’attenzione di operatori nazionali ed internazionali, contribuisce ulteriormente a dare visibilità alle produzioni locali ma anche attrattività del territorio per aziende che cercano allocazione e partners. Un Expo che possa di nuovo focalizzare l’attenzione su tutto l’alto maceratese.

Ancora una volta, l’esposizione sfrutta in modo molto originale lo spazio delle piazze nel quale prende corpo un paesaggio artificiale fatto di passaggi obbligati, come se ci si trovasse in un originale padiglione fieristico, ubicato all’interno di una antica città. Una visita immaginaria capace di coniugare al meglio l’originalità e la varietà dei prodotti con il territorio e la comunità che le crea. Un luogo attraversato dalla luce e che si apre su aree espositive con scenografie, allestimenti e giochi suggestivi e coinvolgenti. Un Expo capace di coniugare tradizione e modernità, creando una sorta di narrazione che inizia già dall’ingresso del padiglione espositivo, attraverso tanti e diversi stand dove, ognuno di esso, sta a simboleggiare e rappresenta una gemma preziosa, ossia ogni produzione che appartenga al settore moda o meccanica o design o al settore del legno o al settore dei servizi avanzati.Per questa edizione il Comune di Tolentino ospita le delegazioni del Comune gemellato sloveno di Isola d’Istria e del Comune trevigiano di Tarzo rinnovando i rapporti reciproci di collaborazione e di amicizia.

Inoltre, come ad ogni edizione, espongono anche aziende leader a livello internazionale e che hanno sede a Tolentino o comunque sul territorio.

Altissima l’attenzione per la manifestazione dall’Umbria e dal Lazio che attraverso la nuova superstrada 77 risultano agevolmente collegate a Tolentino.

Questo il programma delle iniziative collaterali previste per domenica 21 Ottobre: alle ore 16 e alle ore 18 negli Spazi espositivi Showcooking con Simone Scipioni vincitore di MasterChef 2018.

Alle ore 17 negli spazio espositivi Seminario della Prof.ssa Dennis Fiorini della Scuola di Scienze e Tecnologie di Unicam dal titolo Le dimensioni di un cibo: Unicam e le Scienze Gastronomiche.

Previste anche tre diverse esposizioni che saranno visitabili dal 17 al 21 ottobre.

Al Politeama sarà allestita la Mostra degli Orafi Confartigianato “TeAmaOro”.

Il Gruppo dei maestri Orafi di Confartigianato Imprese Macerata presenta una esposizione con alcune preziose creazioni di arte orafa, realizzate con le antiche tecniche dei Maestri Artigiani e dell’orificeria italiana. Sono pezzi unici costruiti interamente a mano che testimoniano il 100% Made in Italy

Inoltre saranno in Mostra le sculture e lampade in legno e oggetti di arredamento dell’artista Angelo Cristiani.

Nel Cortile delle ex Carceri, in via Bonaparte, esposizione fotografica “Tolentino ieri e oggi 1.4 – Quadrante sud-ovest”. Dopo il successo degli eventi organizzati negli anni precedenti, l’Associazione “Tolentino… c’era una volta”, costituita da appassionati di fotografia antica e della storia di Tolentino, in occasione di Tolentino Expo 2018, propone una nuova mostra storico – fotografica. L’associazione ha ri-fotografato, con le medesime inquadrature, gli stessi luoghi oggetto di alcune foto storiche relative alla porzione sud-ovest della città (dal Fondaccio al quartiere Buozzi) creando una sorta di salto nel tempo.

Domenica 21 Ottobre, raduno di auto d’epoca con sosta in Via Garibaldi e via Roma alle ore 11.00 e visita guidata a TolentinoExpo e alla Città riservata al Gruppo Tre Castelli.

Questi gli orari di apertura al pubblico: domenica 21 ottobre dalle ore 10 alle ore 20. Ingresso gratuito.

Nelle piazze e nelle vie di TolentinoExpo connessione gratuita con hot spot wireless del Comune di Tolentino e Fidoka

TolentinoExpo è promossa dal Comune di Tolentino con il patrocinio, il sostegno e la collaborazione della Regione Marche Assessorato alle Attività Produttive, della Provincia di Macerata, della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Macerata, dell’Università di Camerino – UNICAM, dell’Università di Macerata – UNIMC, del Cosmari srl, di Estra Prometeo srl, dell’ASSM spa, delle Terme di Santa Lucia, dell’Unione Montana dei Monti Azzurri, del Sistema Turistico Locale dei Monti Sibillini, di Confindustria, CNA, Confartigianato, Copagri, Casartigiani, del Distretto Culturale Evoluto “Amami” della Regione Marche, della Banca Popolare di Spoleto, della JH Conceria del Chienti. Di Tecnobar, della Lube, della Varnelli, della Romcaffè, della Nuova Simonelli.